La guerra

Ora e giorno di spettacolo

sabato ore 21.00

Biglietti

intero € 15 | under 25 e over 60 € 10 | under 18  € 6

Goldoni in questo testo dimostra non solo di aver brillantemente avviato la riforma del teatro italiano, ma anche di aver fatto un balzo nel Novecento di non poco conto.


In questa commedia si respira una suggestiva atmosfera brechtiana in cui agiscono i personaggi goldoniani, quasi sorpresi nel ritrovarsi altrove. Altrove sì, perché “la guerra” è qui intesa come un territorio emotivo, un non luogo in cui la paura della morte accelera le passioni e paradossalmente la voglia di vivere e la fame di piacere.

 

Questo ci autorizza a immaginare uno spettacolo vivo dal ritmo vorticoso in cui i personaggi devono vivere le loro vicende sulla scena perché non sanno se sopravvivranno dietro le quinte dove imperversa appunto la guerra.

 

Le virtù e le miserie dell’uomo sono così messe a nudo in modo molto più violento rispetto ad altre commedie più accomodanti, proprio perché c’è una necessità superiore che le guida e solo la pace, che arriva inaspettata, come la quiete dopo una tempesta, porterà respiro a un mondo che sembra destinato a combattere per sempre.

9 marzo 2019

di
Carlo Goldoni
 
con
Giuseppe Amato
Chiara Benedetti
Gianni Bissaca
Federica Castellini
Denis Fontanari
Christian Renzicchi
 
luci
Luca De Martini di Valle Aperta
 
regia
Simone Toni
 
produzione
AriaTeatro

BINARIO NOVA

c/o Teatro comunale

via Giovanni Giussani 9 / piazza Gio.I.A., 20834 Nova Milanese (MB)

039 2027002 | biglietteria@teatrobinarionova.com

  • Facebook

La Danza Immobile srl Impresa sociale ETS

Sede legale via Savona 10, Milano. PI 02237350968

© 2018 creato da Claudio Onofrietti